domenica 22 settembre 2013

Torta di mele

Buon pomeriggio,
l' aria autunnale ispira creazioni nuove riprese da antiche abitudini e consolidate tradizioni familiari.
Dalla mia agenda  ho ripreso la ricetta della torta di mele di zia Elvira e, ancora una volta, ho reso felice la mia famiglia.


Per preparare la torta :

INGREDIENTI

1 mela ranetta, 3 uova intere, 100 gr di zucchero, 100 gr di burro, 1 bicchiere di latte, 200 gr di farina, 1 limone non trattato, 1 bustina di lievito per dolci.

PROCEDIMENTO

Sbucciare la mela, tagliarla a spicchi non troppo spessi e irrorae con il succo di limone precedentemente premuto.
Sciogliere il burro in mezzo bicchiere di latte, sul fuoco e lasciare intiepidire. Sbattere le uova con lo zucchero e unire i due composti. Aggiungere la farina setacciata.
Nell' altra metà di latte tiepido, sciogliere il lievito per dolci, versare nella preparazione, ultimare con la scorza grattugiata del limone.
Ungere uno stampo del diametro di cm 24, cospargere di pangrattato e versare il composto. Disporre le fette di mele in senso circolare.
Inserire in forno preriscaldato e cuocere per circa 40 minuti a 180°.
Cospargere di cannella o zucchero a velo.


Il mio primo schema a punto croce ispirato al rito della torta di mele, pubblicato per la prima volta, un anno fa, su Casa Creativa.
Tutto ciò che creo è frutto del mio mondo interiore, sempre movimentato dalle emozioni. Devo riconoscere che mi sento tutt' uno con il magma che ribolle sotto la terra in cui sono nata.
E voi, come preparate la torta di mele ? Esistono infinite ricette e sarei curiosa di sperimentare.


Grazie
Felice settimana
Gabriella

20 commenti:

  1. ciao carissima, grazie per il commento sei gentilissima!
    oggi va un po meglio ma non vedo l'ora di togliere questo tutore che mi tiene bloccato spalla e braccio....lo dovrò portare per un mese e già non lo sopporto!!!!!!
    bacioni
    elsa

    RispondiElimina
  2. ciao carissima, grazie per il commento sei gentilissima!
    oggi va un po meglio ma non vedo l'ora di togliere questo tutore che mi tiene bloccato spalla e braccio....lo dovrò portare per un mese e già non lo sopporto!!!!!!
    bacioni
    elsa

    RispondiElimina
  3. che bello lo schema a punto croce, poi adoro la torta di mele!grazie per la ricetta!buona serata simona

    RispondiElimina
  4. Torta con tovaglietta abbinata, hai pensato proprio a tutto!
    buona settimana

    RispondiElimina
  5. Ottima la torta e bellissima tovaglietta
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  6. Grazie per la ricetta golosa e molto autunnale. E complimenti per il bellissimo ricamo! Ciao!

    RispondiElimina
  7. E' VERO GABRIELLA L' ARIA AUTUNNALE METTE VOGLIA DI FARE TANTE COSE COMPRESO UNA BELLA TORTA BUONA E GOLOSA! !!!!
    GRAZIE X LA RICETTA
    CIAO
    NUNZIA

    RispondiElimina
  8. Le torte classiche sono sempre super apprezzate, ciao

    RispondiElimina
  9. Anche noi siamo patiti di torte di mela :)
    Io a volte la faccio cosi':
    200g di farina, 1 bustina di lievito, 250g di mascarpone, 300g di mele, 4 uova medie, 150g di zucchero, 1 bustina di vanillina, 1 pizzico di sale. Cannella se piace.
    Sbatti le uova con lo zucchero e il pizzico di sale. Metti il mascarpone in una ciotola capiente e lo mescoli con un mestolo fino ad ammorbidirlo. Uniscine un paio di cucchiai al composto uova-zucchero e mescola. Dopo aggiungi delicatamente il resto e amalgami bene il tutto.
    Per ultimo aggiungi la farina setacciata insieme al lievito e alla vanillina.
    Taglia le mele a pezzettini e li unisci al composto.
    Inforni a 180° per circa un'ora.
    Se la provi fammi sapere se ti è piaciuta :)))
    Ora mi trascrivo la tua.
    Un abbraccio e ti auguro una buona settimana.
    Sonia

    RispondiElimina
  10. Mi piace un sacco la torta di mele...solo che non la faccio mia perché a mio marito non piace la frutta e rischierei di mangiarmela solo io! te ne rubo una fetta!
    Baci baci

    RispondiElimina
  11. io la adoro è la mia preferita ma....per almeno 3 mesi causa intolleranze alimentari NON posso mangiare cose con latte e lievito....nè burro.....:-( guardo la tua foto e ... la mangerei con gli occhi!!! :-)

    RispondiElimina
  12. A me piace molto ma è tanto che non la preparo. Ne ho assaggiata una buonissima che aveva uno strato superiore di pasta frolla e in mezzo la crema pasticcera! Ely

    RispondiElimina
  13. Ciaooo non ho ancora fatto la torta di mele!!seguirò la tua ricetta...già si sente il profumino!!che bello il tuo ricamo!!!un bacione

    RispondiElimina
  14. laCiao carissima adoro la torta di mele . intramontabile dolce!!
    Il ricamo è bellissimo complimenti!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. che buona la torta di mele- Carinissimo il ricamo

    RispondiElimina
  16. Complimenti per il dolce e per il bellissimo ricamo. MI credi se ti dico che non ho mai preparato una torta di mele? L' ho sempre fatta fare a mia mamma...
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  17. Nenhum caminho é longo demais quando um amigo nos acompanha.
    Uma linda e abençoada semana!
    Beijos Marie.

    RispondiElimina
  18. Ciao Gabriella ed eccomi qua a vedere il tuo blog...e questo post...è delizioso.
    Brava e ora mi metto followers anche del tuo blog.
    Non saro' sempre presente...ma cerchero' di farlo ogni tanto. Ormai seguendone tanti non è facile fare visita in modo regolare, ciao ciao

    RispondiElimina
  19. Le torte di mele mi piacciono tantisismo, sono sempre alla ricerca di ricette nuove da sperimentare, buonissima la tua!
    Io ne ho preparato una domenica, la ricetta è sul mio blog di cucina, è molto morbida tipo un budino.
    Baci ^_^ Gabry

    RispondiElimina