domenica 10 novembre 2019

Natività in goccia trasparente

Buona serata domenicale,
ieri a Creattiva Napoli 2019 ho comprato l' occorrente per la mia prima decorazione natalizia.


Ecco , una miniatura della natività in goccia trasparente . Pochi e facili passaggi per ricordare il senso della festa più bella dell' anno, almeno per me.


Ho riassunto in questo collage di immagini i passaggi fondamentali.
Sono già all' opera per il successivo progetto,  ma non svelo ... vi aspetto al prossimo post ...

Baci
Gabriella 

domenica 3 novembre 2019

Día de Muertos

Buona sera,
dal momento che insegno spagnolo nella mia quinta di scuola primaria, ho trattato la ricorrenza dei defunti in Messico. Sia in Italia che in Spagna si ricordano i morti con sobrietà. In Messico, paese di lingua spagnola, si festeggia la gioia di aver avuto nella propria vita quei cari che non ci sono più. Una ricorrenza colorata, gioiosa, con canti e balli . Chiaramente la nostalgia accompagna la tradizione, ma il pensiero di base è diverso e da questo sono partita per offrire ai miei alunni una nuova visione.
Abbiamo realizzato decorazioni con "calaveras y cempasuchiles " ( teschi e fiori dei morti ).


Successivamente abbiamo riprodotto il " papel picado " ( carta velina ritagliata )


Infine le maschere coloratissime e allegre.


Durante la mattinata del 31 ottobre, accompagnati dalla chitarra del nostro prezioso collaboratore scolastico, siamo scesi nell' atrio della scuola e abbiamo incontrato gli studenti di inglese con la tradizione di Halloween. Uno scambio culturale interessante e divertente.
Ieri chiaramente ho ricordato i defunti secondo la tradizione napoletana : sobrietà e torrone dei morti, ma con la gioia di aver acquisito una nuova conoscenza che ho trasmesso ai miei alunni ... e non solo ...
A presto
affettuosamente
Gabriella

domenica 27 ottobre 2019

Happy Halloween cross stitch

Serena domenica,
 il mese di ottobre volge al termine e si avvicina la commemorazione dei defunti, vissuta ovunque come specchio della cultura e dei costumi locali.
Da appassionata e curiosa dell " altro " , ho letto molto sull' antica Samhain dei Celti che festeggiavano l' arrivo dell' inverno il 1 novembre. La natura che riposa sotto terra rimanda ai morti , per questo il tema principale dell' antichissima festa era la morte.
Quando a partire dal XIX secolo gli irlandesi emigrano negli Stati Uniti e mantengono le loro tradizioni, gli Americani conoscono questa festa e la personalizzano.
In Halloween vedo solo una cultura diversa, per questo i miei figli vanno serenamente in giro con gli amici a chiedere " dolcetto o scherzetto ", racconto ai miei alunni la storia e ho creato e ricamato questo semplice schema a punto croce.


Oltre alla scritta volutamente irregolare, ho inserito la zucchetta che mi è molto simpatica e il fantasmino , protagonista di storielle divertenti che da piccola mi raccontavano le cugine più grandi. Per l' esattezza si trattava del " fantasma formaggino " che tentava invano di spaventare l' astuto bambino che lo invitava con prontezza a farsi spalmare sulla fetta pane.
Questi leggeri pensieri e il sincero interesse verso Paesi stranieri hanno guidatro il progetto ricamato a punto croce su tela aida. Il cuscinetto rettangolare l' ho interamente cucito a mano utilizzando una stoffina riciclata da una vecchia camicina di mio figlio quando era piccolo.
Il mio viaggio è appena iniziato, ho visitato altre usanze .... ho creato ancora ... condividendo i racconti con figli, alunni e .... alla prossima ...

Affettuosamente
Gabriella 

domenica 20 ottobre 2019

Oggetti découpage

Buona domenica,
ho fotografato due oggetti realizzati con la tecnica decorativa del découpage, tanto tempo fa.


Un portagioie e un vassoietto in legno dipinti e decorati con motivi floreali.




I dettagli del portagioie che da anni è sul comò della camera da letto , pieno di collane ad uncinetto. Ho preferito riporre oggetti morbidi per evitare graffi. Così si mantiene intatto, come appena rifinito.


Il piccolo vassoio, per due tazzine di caffè senza piattini, per intenderci, è esposto nella vetrinetta del mobile in cucina. Non ho mai pensato di poggiarvi le tazze calde.
Sono comunque due oggetti a me cari che tratto con cura.
Ho pensato di condividerli in seguito ad una conversazione con " la persona speciale " alla quale devo la riapertura del blog dopo due anni e un ritrovato entusiasmo per i progetti creativi.
Auguro a tutti di poter confrontarsi con persone in grado di riattivare e rinnovare in noi le energie positive.

Affettuosamente
Gabriella

domenica 13 ottobre 2019

Crochet bag " Red passion "

Buona domenica,
continuo con una creazione in rosso, ma per questo progetto mi ha ispirato la passione, che per me si identifica con il colore rosso ... fuoco.


Mi piace pensare che, essendo nata a Napoli, sono vivace e interiormente " magmatica ". La serenità è una continua conquista, naturalmente sono sempre in ebollizione. Tutto, dalla mia città, al lavoro,alle persone, è amato da me in modo passionale.
Ecco la borsa fettuccia lavorata a punto basso con una striscia a punto canestro. Gli ultimi 2 giri sono a punto basso in costa per contenere l' apertura che ho lasciato senza chiusura. Uso un foulard per coprire gli oggetti che vi ripongo. Un antico vezzo di sartoria che mi ha insegnato la mia mamma.
I manici sono a spighetta rumena. Ho impreziosito il tutto con un portachiavi realizzato a mano da un' amica creativa.
Bene, anche oggi sono riuscita a postare con regolarità settimanale. Vi saluto affettuosamente

A presto
Gabriella 

domenica 6 ottobre 2019

Portamonete rosso click clak

Sereno pomeriggio,
vi presento il mio ultimo progetto creativo, proiettato al Natale. Portamonete rosso, perché per me questo è il colore natalizio per eccellenza.


Lavorato a punto basso, semplice da eseguire, l' ho realizzato durante i viaggi di andata e ritorno nel treno che mi conduce a scuola. Sul primo salgo alle 06,43, è ancora buio e l' atmosfera ha favorito la mia prima ispirazione natalizia. Il ciondolo dichiara apertamente che questo portamonete è per le serate festive in famiglia, quelle speciali in cui ci si riunisce intorno ad un tavolone per giocare a carte e a tombola.


Per me non è Natale se non si gioca a carte e a tombola, puntando pochi spiccioli, solo per divertirsi. Alla fine si passa alla degustazione dei dolci, bibite e ancora risate.


Da poco ho imparato a realizzare i collage di foto sul cellulare, per cui condivido anche questo entusiasmo.
Bene, ho il portamonete natalizio pronto, già, perché è mio ...

Un abbraccio affettuoso
Gabriella 

domenica 29 settembre 2019

Borsa crochet " Tepore d ' autunno "

L' Autunno è arrivato con  i suoi splendidi colori e il clima fresco ma ancora tiepido per il recente saluto estivo. Mi piace molto questa stagione perché annuncia con graduale garbo la pace invernale.Adoro i pomeriggi in casa dinanzi ad un caffè, allo stesso modo vivo con entusiasmo la possibilità di ammirare la natura durante piacevoli passeggiate.


Per questi lieti momenti salutari ho pensato ad una borsa capiente, in fettuccia lavorata a crochet. Il fondo, tracolla e patella in ecopelle, sono stati accuratamente riciclati da una borsa vecchia.
Ho scelto due colori che mi rimandano all' emozione dell' avvolgente tepore autunnale.
Il punto è una semplice variante del punto basso.
In pomeriggio ho un incontro tra familiari e sicuramente la indosserò.

Serena domenica
Gabriella