martedì 4 febbraio 2014

Tovagliette della merenda a punto croce

Buona sera care amiche,
oggi è finita la mia supplenza, sono stanca, ma desidero aggiornare il mio amato blog con un post dedicato a due lavori eseguiti un mese fa.



Tenere tovagliette per la merenda scolastica per due sorelline. In verità le ho proprio tagliate e cucite, prima di ricamarle.
Sono stata contenta anche perché la mamma non ha obiettato sulla cifra richiesta. Potete immaginare il tempo impiegato per tutto .




 Con questo dettaglio vi saluto e rimando a più tardi le visite ai vostri blogs.
Vado a preparare la cena.

Felice serata
Gabriella

16 commenti:

  1. Sempre bravissima perchè sono proprio i dettagli a fare la differenza! Buona cena..

    RispondiElimina
  2. che meraviglia!!! sono davvero bellissime, mi spiace che sei stanca, ora riposati! buona serata

    RispondiElimina
  3. sono carinissime! le cose fatte a mano e con il cuore hanno un valore preziosissimo!
    Clelia

    RispondiElimina
  4. Troppo troppo belle e come sono rifinite bene.
    Gio

    RispondiElimina
  5. E se vuoi tentare la fortuna per poi personalizzare le tue tovagliette con le etichette...... approfitta del giveaway che trovi da me! Baci

    RispondiElimina
  6. veramente splendide queste tovagliette

    RispondiElimina
  7. Bellissime come tutte le tue creazioni :)
    Baci
    Yle

    RispondiElimina
  8. Bei ricami, brava anche ad averle fatte completamente tu, non solo il ricamo.
    Mi piace però pochino la fantasia delle tovagliette, ma son gusti.
    Baci,
    Sara

    RispondiElimina
  9. ciaooo che carine...bravissima!!

    RispondiElimina
  10. Sono certa che l' ora della meranda sarà più gradita alle due sorelline...le tue tovagliette sono delicate e molto tenere. Immagino quanto lavoro...ma ne è valsa la pena!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  11. mi piacciono....rallegrano l'ora della merenda. Ciao

    RispondiElimina
  12. Gabriella, aunque haya pasado deseo feliz cumpleaños a tu querida Anita!!!!, me encantó este trabajo! Un abrazo.

    RispondiElimina