lunedì 30 luglio 2012

Vacanze a Procida

Buon pomeriggio a tutti,
sono rientrata dalle vacanze procidane e desidero condividere le sensazioni che ho vissuto, per fortuna la mente può esulare dalle fatiche della gestione familiare al mare .
Le isole in genere mi affascinano, per cui quando mi avvicino alle coste esco fuori per raccogliere la prima impressione dal traghetto.
Ecco le colorate casette.


Procida è legata ad una bellissima esperienza archeologica che vissi nel 1996 con un gruppo di studenti dell' Istituto Universitario Orientale di Napoli, sull' isolotto di Vivara, dove vivemmo per quindici giorni scavando e catalogando reperti preistorici.
Sono ritornata sulla stessa spiaggia della Chiaiolella, dove Vivara è visibile, pur essendo oggi chiusa al pubblico. Eccola all' imbrunire.



Adoro le sagre, per cui ho partecipato con entusiasmo alla Sagra delle alici al borgo della Corricella, guardate che bellezza.


Dall' alto si vedono le tavole imbandite di bontà. A sinistra ho fotografato Terra Murata, il carcere sorto sul punto più alto dell' isola, oggi chiuso. Si racconta che i detenuti sapessero tessere un lino meraviglioso su cui le donne ricamavano il corredo. Ho visto qualche asciugamano ed è veramente particolare il tessuto non sbiancato, di colore beige e molto consistente al tatto rispetto al lino moderno che ho sempre usato per i miei lavori.



Non ho resistito a fotografare Capri, dinanzi a me, al tramonto.


Che buon piatto di pesce fresco con bruschetta croccante ! Il ricavato della festa, allietata da musica, è stato devoluto alla ristrutturazione della chiesetta dei pescatori.


Quando ho potuto, ho passeggiato in riva al mare, concedendomi il vezzo di uno smalto sgargiante tanto di moda quest' estate.



E voi, come state ? Verrò a farvi visita, piano piano, ho da risistemare casa.
Grazie per aver rallegrato i miei pensieri in vacanza quando mi venivate in mente.

Grazie
Buona serata
Gabriella

13 commenti:

  1. Ciao Gabriella, davvero molto belle le tue foto! Mi hai fatto venir voglia di andare a Procida! Strano a dirsi, ma anche se vivo non molto lontano, non ci sono mai stata! Sarà sicuramente una delle mie prossime mete! a presto!

    RispondiElimina
  2. Sicuramente! Grazie dei complimenti! a presto!

    RispondiElimina
  3. Che belle immagini,viene voglia di partire per visitare l' isola che ha ispirato famosi scrittori. A presto. Mariolina.

    RispondiElimina
  4. Bentornata Gabri! sono felice di rileggerti e ammirare questo bel post

    Complimenti anche ai tuoi bei piedini!

    RispondiElimina
  5. Pur non essendo ancora periodo di ferie per me (lo sarà tra qualche giorno) mi hai fatto fare un bel giro panoramico. Bellissimi luoghi! Anch'io adoro le sagre e gli smalti coloratissimi....
    un bacio

    PS

    RispondiElimina
  6. che meraviglia..bentornata ^-^

    RispondiElimina
  7. Bentornata, che bei posti! Hai fatto bene a concederti il vezzo, in vacanza si può ;-)

    RispondiElimina
  8. bentornata...che belle foto e che bei posti hai visistato...ti sei riposata?
    buona settimana

    RispondiElimina
  9. Bentornata...che vacanze meravigliose...mi viene voglia di andarci subito :)
    Yle

    RispondiElimina
  10. Che posti incantevoli, panorami bellissimi, che bella vacanza hai fatto.
    Ciao Daniela
    Se vuoi andare sul mio blog nella colonna di destra c'è un premietto, datato 31/07/2011, ideato da me, se lo vuoi prendere mi farà piacere, non ci sono regole, a tua volta lo potrai dare a che vuoi.

    RispondiElimina
  11. grazie per la vacanza ciao Giuliana

    RispondiElimina
  12. bentornata! deve essere stata proprio una bella vacanza! peccato che finiscano sempre troppo in fretta! :D
    Baci Baci

    RispondiElimina
  13. Procida è per noi una meta vicina e per questo, come spesso accade, ingiustamente non presa troppo presa in considerazione.Attraverso il tuo originale reportage ci siamo ripromessi d ritornarci.Baci, Ivan e Laura.

    RispondiElimina